14.1 C
New York
Maggio 17, 2021
Implantologia Senza Osso – Denti fissi senza osso – Impianti dentali poco osso
Uncategorized

Implantologia a carico immediato con poco osso

Implantologia con poco osso? Risulta possibile oggi riuscire a tornare a masticare con una dentatura fissa, tramite l’inserimento di impianti dentali anche con gravi problematiche di assenza d’osso mascellare? O mandibolare?

Oggi la nostra risposta è certamente!

Abbiamo raggiunto una tale forma di esperienza pratica, nell’esecuzione di interventi settimanali, talmente ampia e variegata, che possiamo affermare con certezza, che ad oggi, quasi la totalità dei casi clinici, possono trovare una giusta tecnica riabilitativa implantare e tornare a masticare e sorridere con una dentatura fissa.

Come risulta possibile inserire degli impianti dentali in un soggetto, che non possiede osso mascellare?

In effetti questa è un’ottima domanda, nel rispondere cercheremo di spiegarci al meglio per far comprendere quantomeno la procedure.

Nel nostro organismo esistono innumerevoli osso e parti di esse, prendendo come riferimento il mascellare superiore, in un paziente ipotetico, che non presenta piu’ osso alveolare posteriore, DOVREBBE ESSERE TRATTATO CON INNESTO D’OSSO AUTOLOGO O GRANDI RIALZI DEL SENO MASCELLARE.

Presso il nostro centro, super specializzato in soluzioni fisse per pazienti atrofici, realizziamo la nostra tecnica chiamata doppio cerchiaggio di seno mascellare.

In cosa consiste?

Questa tecnica consiste, nell’inserimento di 2 impianti dnetali speciali Pterigoidei, inseriti nella zona molare posteriore, detta Palatino/Pterigoideo, staccata dall’osso mascellare con il nome di BASALE

Che cosa è un osso basale?

Un osso basale è un osso estremamente duro che non si consuma nel tempo, in compagnia dello Zigomatico e del Processo canino, formano i 3 ossi basali, che sorreggono il cranio in posizione eretta anche quando l’osso alveolare normale del mascellare si atrofizza.

Ora inserendo 2 impianti dentali uno per ogni lato andiamo a recuperare le zone masticatorie posteriori.

Nella zona frontale nell’osso residuo si inseriscono 2 impianti nasali trasversali e 2/4 impianti ordinari trasversali, risolvendo il caso.

Sotto una immagine con panoramica per comprendere la tecnica e visionare le zone di inserimento degli impianti dentali in un paziente con poco osso mascellare.

Twenty20 need two images.

Se desideri approfondire qualche argomento di implantologia dentale con grave assenza di osso mascellare o mandibolare oppure entrambi, visita uno dei nostri tanti portali, realizzati per questa finalita: Sitemaps –  Implantologia dentale fissa

https://www.implantologiaimpiantidentali.it/

Related posts

Implantologi a carico immediato poco osso

admin

DENTISTA IMPLANTOLOGIA IMPIANTI DENTALI PROTESI FISSE SENZA GENGIVA PREZZI

admin

Implantologia a carico immediato senza gengiva

admin

Impianti dentali poco osso – Circolare senza gengiva

admin

Implantologia dentale a carico immediato poco osso e senza finta gengiva

admin

80 Anni Giovanni Milano implantologia a carico immediato senza gengiva

admin
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: